21 marzo 2007

Anarcardio: il Mozambico è il primo produttore africano

Nella capitale mozambicana si svolgerà una riunione internazionale sulla castagna di anacardio promossa dall’Industria Mozambicana del Cajù (anacardio), l’INCAJU, il cui direttore generale ha affermato che nella riunione si discuterà del miglioramento del settore, della formazione di mano d’opera qualificata, di opportunità e di attività alternative di impiego nelle zone rurali, della qualità della produzione e delle condizioni dei lavoratori impiegati in questo settore.
Il Mozambico è il 4º produttore a livello mondiale ed il 1º paese africano produttore di castagna di anacardio. Il direttore dell’INCAJU ha affermato che “vi è molto da fare dopo la crisi del settore negli anni Novanta ma l’industria del cajù si trova attualmente in un processo di recupero”.
Il Mozambico prevede di produrre 20 mila tonnellate all’anno di prodotto.