18 aprile 2007

Marcia per la salvaguardia del patrimonio forestale

Associazioni e Ong realizzeranno sabato prossimo una marcia per la protezione e la salvaguardia del patrimonio forestale in Mozambico, in occasione della Giornata Mondiale delle Foreste che si è celebrata il 24 marzo scorso.
Un’esponente dell’associazione Terra Viva, promotrice dell’iniziativa, ha affermato che la manifestazione avrebbe dovuto essere realizzata lo scorso 24 marzo ma a causa degli avvenimenti legati all’esplosione di Malhazine, è stata posticipata al 22 aprile.
La manifestazione intende sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di una gestione sostenibile del patrimonio forestale. “Intendiamo dare alla manifestazione un significato più esteso e sottolineare la necessità di un utilizzo sostenibile delle risorse naturali” ha affermato il portavoce di Terra Viva. Alla manifestazione parteciperanno Ong e associazioni, Istituzioni governative e rappresenti del settore privato. “Avremo il sostegno del Consiglio Municipale di Maputo il quale ha donato degli alberi che pianteremo in un gesto simbolico di sostenibilità delle risorse ambientali”. La marcia inizierà nella Piazza dell’OMM e terminerà nel giardino Rapinga dove vi saranno attività culturali, lettura di poesie, musica e manifestazioni sportive oltre ad una mostra di arti plastiche.