03 maggio 2007

Riconfermato il sostegno al Bilancio dello Stato

I 19 partner che sostengono il Bilancio dello Stato mozambicano hanno riaffermato a Maputo la loro disponibilità per continuare, e se possibile aumentare, il sostegno economico, garantendo che entro quattro settimane informeranno circa il valore disponibile per il 2008.
I partner hanno riferito che le risorse sino ad oggi impiegate hanno contribuito alla crescita dell’economia nazionale pur se ciò non si riflette nella vita quotidiana dei cittadini, manifestando inoltre la loro preoccupazione circa il previsto utilizzo di una parte di fondi per i distretti affermando che “a questo riguardo vi è la necessità di continuare il dialogo nei prossimi giorni” ed aggiungendo che “esistono aree in cui il progresso non è stato soddisfacente. La riforma giudiziaria deve essere accelerata per consentire ad ogni cittadino l’accesso alla giustizia, la questione relativa al Banco Australe non è ancora stata risolta e la lotta alla corruzione deve avere un’altra dinamica”. L’Ambasciatore dell’Olanda, appartenente alla Commissione dei Paesi Donatori, ha affermato che “nel settore agricolo occorre sostenere i produttori aiutandoli ad aumentare la produttività e la commercializzazione dei prodotti ed anche la Riforma del Settore Pubblico procede lentamente”. Un altro componente della Commissione, l’ambasciatore della Norvegia, ha dichiarato che le attuali tendenze internazionali sono caratterizzate da un aumento della competitività tra i paesi in via di sviluppo per accedere ai fondi dei donatori. “Si tratta di una competizione che pare vada verso iniziative verticali legate alle crisi umanitarie immediate e destinate ad interventi decisi dai donatori piuttosto che dai paesi richiedenti. Ė necessario un lavoro costante per creare fiducia nella direzione di un potenziale sostegno economico e programmatico che alleggerisca la povertà e aiuti iniziative e priorità nazionali. Questo implica che, in futuro, occorre una maggiore incidenza in termini di risultati e realizzazioni, tenendo conto naturalmente della complessità nelle questioni riguardanti la riduzione della povertà e dei cambiamenti istituzionali”.
I 19 partner finanziano il 10% del bilancio dello Stato e, per il 2007, hanno garantito risorse al Governo del Mozambico per 377 milioni di dollari.