29 giugno 2007

Aumenta il traffico e il consumo di droga in Mozambico

Il traffico e il consumo di droghe è chiaro e visibile e il paese non è preparato a combatterlo” ha affermato il direttore del Gabinetto Centrale per la Prevenzione e la Lotta alla Droga, Alfredo Dimande.
Ultimamente il Mozambico è divenuto un corridoio di droga e la situazione è divenuta molto seria, anche perchè non vi sono risorse sufficienti per intervenire, tanto che a volte dobbiamo sospendere le nostre attività per mancanza di risorse economiche”.
La responsabile dell’area per la tossicodipendenza del Ministero della Sanità, Eugenia Teodoro, conferma l’aumento e il consumo di droga nel paese. “Anche noi abbiamo difficoltà economiche e non abbiamo ancora creato un servizio sanitario per riabilitare i tossicodipendenti che siamo costretti ad assistere all’ospedale psichiatrico”. In occasione del Giorno Mondiale per la lotta alla Droga, si è tenuta una manifestazione nella provincia della Zambezia con il tema “Non lasciare che la droga controlli la tua vita”.