27 febbraio 2018

Diario mozambicano - 7



E' quasi terminato il pozzo che consentirà alla comunità di Pazimane (situata nel distretto di Marracuene in Mozambico) di avere finalmente acqua potabile. Questa località si è formata lo scorso anno e possiede circa 480 abitanti, tutti provenienti dal vicino distretto di Magude, dove la siccità ha distrutto i raccolti. 

 Si tratta quindi di un insediamento recente in un'area dove non esisteva nulla. Da qui la richiesta della comunità di avere un pozzo senza dover percorrere quotidianamente lunghe distanze alla ricerca di acqua, un'attività delegata spesso a donne e bambini. 

Il pozzo consentirà di
* assicurare ala comunità disponibilità d'acqua pulita
* liberare dall'impegno quotidiano del trasporto dell'acqua
* ridurre le malattie virali causate dal consumo di acqua impropria

La realizzazione del pozzo comprende anche la sensibilizzazione degli abitanti la comunità alla valorizzare i beni comuni e la formazione di due incaricati che avranno il compito di verificare il corretto uso del pozzo e provvedere alla manutenzione e pulizia periodica. Per queste necessità è previsto un contributo periodico da parte della comunità che andrà a costituire un fondo per le spese di manutenzione.
Un altro passo avanti per lo sviluppo comunitario, reso possibile anche dalla generosità dei Benefattori.

Nelle immagini alcuni momenti della realizzazione che verrà inaugurata a breve.