31 maggio 2020

Mozambico: un altro villaggio può disporre di acqua pulita e sicura.


Le nostre attività non si fermano. In questi giorni è stato consegnato alla comunità di Munhonha (provincia di Sofala), un pozzo. Mai come in questo momento l’acqua è indispensabile, non solo per le attività domestiche, ma anche per garantire l’igiene e difendersi dal rischio del contagio.

17 aprile 2020

Coronavirus in Africa

Con oltre 13mila contagi e 700 morti, e con tassi di crescita, in alcuni paesi, simili a quelli registrati in Italia nella fase iniziale della pandemia, il Covid-19 minaccia devastanti conseguenze nell'area subsahariana del continente.

15 marzo 2020

Mozambico: un anno dopo il ciclone

Un anno dopo il ciclone Idai, un evento climatico senza precedenti in Africa australe, si stima che in Mozambico oltre 2,5 milioni di persone, di cui circa la metà minori, necessitano ancora di assistenza umanitaria. 


Nel marzo del 2019 il ciclone colpiva le regioni centrali del Mozambico di Manica e Sofala inclusa la città portuale di Beira. Un mese dopo è stata la volta del ciclone Kenneth a colpire il nord del Mozambico mentre la siccità infieriva nel sud con conseguenze disastrose per l’agricoltura e la sicurezza alimentare. 
Tutti questi fenomeni hanno esaurito la capacità di recupero delle famiglie togliendo loro il sostegno alimentare.